Il browser in uso non è supportato

Stai utilizzando un browser che non è più supportato. Per continuare a visitare il nostro sito Web, scegli uno dei seguenti browser supportati.

Chiller criogenico per vapore acqueo PFC Edwards

Chiller criogenico per vapore acqueo PFC

Ridurre i tempi di evacuazione con questa unità ad azione rapida

Per affrontare le sfide

Pompa il vapore entro pochi minuti dall'avviamento, raggiunge il punto di scongelamento in meno di quattro minuti e abbassa la pressione parziale del vapore acqueo durante la lavorazione, per una migliore qualità, una migliore adesione e una deposizione maggiormente riproducibile.

Se utilizzato in aggiunta al sistema per vuoto, il chiller criogenico PFC è in grado di ridurre i tempi di evacuazione dal 25% al 75% e di aumentare il volume del prodotto dal 20% al 100%. Inoltre, il chiller criogenico PFC offre un rapporto costi/prestazioni superiore rispetto ai Meissner raffreddati ad azoto liquido, garantendo generalmente un ritorno sull'investimento in appena un anno.

 

Caratteristiche principali

  • Da -90 a -155 °C (da 183 a 118 K)
  • Elemento freddo semplice, di tipo tubolare
  • Condensazione criogenica del vapore acqueo in sistemi per vuoto a velocità fino a 200.000 l/s, livelli di vuoto fino a 2 x 10-12 torr a seconda del modello e dell'applicazione
  • Eliminazione del calore fino a 3.600 Watt
  • Carico refrigerante ecologico conforme a livello mondiale, non tossico e non infiammabile
  • Processo di refrigerazione criogenico e miscele di refrigeranti brevettati
  • Disponibile in una varietà di configurazioni criogeniche

Contattaci per saperne di più

Fare clic qui

Loading...